Madonna di Campiglio pronta per la 66/a edizione della 3Tre

0
39

Tutto pronto a Madonna di Campiglio per accogliere il Circo Bianco per la 66/a edizione della 3Tre e lo slalom speciale maschile. C’è anche Tomba.

Il Canalone Miramonti è già stato chiuso al pubblico da alcuni giorni, dopo il controllo neve positivo da parte del delegato Fis, per avviare le operazioni di rifinitura del manto e barratura agli ordini del Direttore di pista Adriano Alimonta. “Il Canalone è pronto a mostrare, come sempre, il suo volto migliore”  – ha commentato il Presidente del Comitato 3Tre Lorenzo Conci.

Notizia di oggi è che ci sarà come ospite della “Perla delle Dolomiti” in occasione dello slalom notturno anche Alberto Tomba. Il campione bolognese si aggiunge a un cast stellare di Maglie Fulmine del passato che può già contare su Girardelli, Kostelić, Gros, Rocca, Edalini e Bréchu.

Nel frattempo, nelle strade di Madonna di Campiglio si respira già l’atmosfera del grande evento. Quest’oggi per un giorno i riflettori si sposteranno sul grande ciclismo, con la presentazione della tappa del Giro d’Italia che si concluderà in Piazza Sissi, dalla Dolomitica Brenta Bike e della Top Dolomites, con ospiti del calibro di Francesco Moser, Gilberto Simoni e del motociclista Marco Melandri.

Domani, domenica 5 gennaio spazio alla tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpinismo in programma proprio sul Canalone Miramonti dal 2 al 5 Aprile 2020, con protagonista il vincitore della scorsa edizione, il trentino Davide Magnini. Infine, lunedì 6 gennaio si parlerà di sci e di Skiarea Campiglio-Dolomiti di Brenta: il Direttore di Funivie Campiglio Francesco Bosco e il Vice Direttore Bruno Felicetti renderanno noti obiettivi e programmi futuri del comprensorio della Val Rendena.

Da non perdere, inoltre, lo spettacolare sorteggio dei pettorali della vigilia, in programma Martedì 7 Gennaio, sempre in Piazza Sissi (ore 19). La vendita online dei biglietti per lo slalom notturno è aperta sul sito: www.3trecampiglio.it.

Nella scorsa edizione il successo è andato allo svizzero Daniel Yule seguito dagli austriaci Marco Schwarz e Michael Matt, mentre l’ultimo podio azzurro risale al 2016 e porta la firma di Stefano Gross, con il fassano bravo a conquistare la terza posizione alle spalle del vincitore Marcel Hirscher e del norvegese Henrik Kristoffersen. Nella località trentina gli Azzurri hanno una lunga tradizione di successi: l’ultima vittoria è di Giorgio Rocca nel 2005, in precedenza hanno vinto Tomba (3 volte), Edalini, Radici, Gros e Thoeni (2).

Il programma della 3Tre 2020 per la serata di Mercoledì 8 Gennaio prevede la prima manche alle ore 17.45 e la seconda a partire dalle ore 20.45 (diretta tv su RaisportHD ed Eurosport) con il “3Tre Hour” nell’intervallo fra le due prove in Piazza Sissi e ancora intrattenimento e musica nel “3Tre Party Night”.

Foto: Madonna di Campiglio Ski World Cup