Rottura legamento crociato del ginocchio destro per Manny Moelgg dopo la caduta ad Adelboden

0
16
SKI WORLD CUP 2019/2020. Adelboden (SUI), Manfred Moelgg (ITA), 11/01/2020, Photo Gabriele Facciotti/Pentaphoto

Notizie non confortanti arrivano dall’Ospedale di Berna sullo stato del ginocchio destro per Manfred Moelgg caduto oggi durante il gigante di Adelboden.

AGGIORNAMENTO ORE 21.30 – A seguito di approfonditi accertamenti effettuati dalla Commissione medica Fisi, e stata accertata la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro di Manfred Moelgg, vittima di una rotazione durante il gigante di Adelboden.

Ora Manfred rientrerà a casa e si sottoporrà alle cure del caso.

 

Gli esiti della risonanza magnetica effettuata all’Ospedale Berna hanno evidenziato un trauma distorsivo al ginocchio destro a seguito di una rotazione. Questa sera sarà ancora rivalutato dall’equipe medica Fisi del dott. Andrea Panzeri per determinare meglio le conseguenze dell’accaduto.

Manfred Moelgg era rimasto vittima di una brutta caduta quest’oggi nel corso della seconda manche del gigante di Adelboden, dove era partito per primo dopo aver concluso la prima manche con il 30/o tempo.

Il 37enne finanziere di San Vigilio di Marebbe ha subito una insaccata e successiva sparata in area con atterraggio sulla gamba destra che ha subito una forte sollecitazione. L’altoatesino ha percepito immediatamente un forte dolore che lo ha costretto a zoppicare a bordo pista.

Successivamente è stato trasportato all’ospedale di Frutinger e quindi all’ospedale di Berna dove è già stato dimesso per far ritorno ad Adelboden. Domani è in programma lo slalom speciale a cui quasi certamente il marebbano non parteciperà.

Foto: Fisi-Pentaphoto/Gabriele Facciotti