Romania, Bulgaria e Macedonia, lo sviluppo dello sci è firmato Leitner

0
3

Leitner ropeways, azienda italiana che vanta una storia di 130 anni nel settore finiranno, guida lo sviluppo dello sci nei paesi “emergenti” dell’Europa cento meridionale.

Dopo le opere realizzate lo scorso anno in Polonia, sono in corso lavori in Romania, Bulgaria e Macedonia che porteranno alla realizzazione di nuovi impianti su queste montagne dando impulso al turismo e allo sci.

In Bulgaria, dopo i lavori eseguiti in passato a Bansko, ora è il momento del Borovets Resort (nella foto) sui Monti Rila, l’ex residenza estiva della famiglia reale bulgara che ora è una stazione sciistica.
Il nuovo impianto, una seggiovia esposto, sostituirà una quadriposto aumentando la portata e il livello tecnologico, visto che l’impianto sarà dotato del sistema di azionamento diretto Leitner Direct Drive.

Anche in Macedonia, a un’ora dalla capitale Skopje, nel comprensorio di  Popova Šapka, sarà pronta per il prossimo inverno una nuova seggiovia a sei posti.

In Romania invece, nella ski area di Muntele Mic, grazie a un investimento privato, si realizzerà invece una moderna seggiovia quadriposto nell’ambito di un progetto di espansione del comprensorio che vedrà anche la realizzazione di nuove piste, una delle quali illuminata, un ristorante e uno snowpark con half pipe.