PyeongChang 2018: Leggero infortunio per Stefano Gross; scelti i 4 moschettieri azzurri per lo slalom

0
3
Ski World Cup 2017/2018, Levi, (FIN), 12/11/2017, Stefano Gross (ITA) , Photo by Gio Auletta, Pentaphoto.

Leggero infortunio per lo slalomista azzurro Stefano Gross durante un allenamento in vista dello slalom speciale olimpico maschile di giovedì.

Durante l’allenamento odierno, Stefano Gross ha inforcato, provocandosi uno stiramento al gluteo e all’adduttore. Il 31enne finanziere di Pozza di Fassa, 1 vittoria e 10 podi in Coppa del mondo, dopo una stagione così, così vuole riscattare il 4/o posto, la cosiddetta medaglia di legno di quattro anni fa a Sochi 2014.

“La pista sembra molto impegnativa – spiega Stefano Gross – ci sarà da valutare un po’ la neve, che qui è spesso diversa da una pista all’altra, comunque, in genere, parecchio aggressiva. Le mie sensazioni di giorno in giorno andavano migliorando. Oggi, purtroppo, al primo giro ho fatto un’inforcata abbastanza secca che mi ha provocato uno stiramento del gluteo e dell’adduttore. Sto cercando di recuperare con la fisioterapia per riuscire a fare due giri mercoledì e per vedere se starò meglio prima della gara di giovedì”.

Li slalom maschile di giovedì chiuderà ufficialemnte il programma delle gare maschili a questi Giochi Olimpici di PyeongChang, anche se resterà ancora il team event di sabato da correre insieme alle donne. Gli azzurri selezionati dai tecnici azzurri in pista saranno: Stefano Gross, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti e l’esordiente Alex Vinatzer, da Selva di Val Gardena, 18 anni compiuti lo scorso settembre, tesserato per il C.S. Carabinieri e fresco vincitore di una medaglia d’argento proprio fra i rapid gates ai recenti Mondiali juniores di Davos.