PyeongChang 2018: le quote degli azzurri per la rassegna olimpica

0
1

Saranno 121 gli atleti che rappresenteranno l’Italia alla prossima rassegna dei Giochi Invernali di PyeongChang in Corea del Sud. La Giunta del Coni ha diramato i primi nomi di questa comitiva che si completerà il 28 gennaio.

La Giunta Nazionale del Coni ha diramato ieri pomeriggio una lista parziale di convocati che parteciperanno ai Giochi Olimpici a PyeongChang in Corea del Sud: sono 84 i nomi già definiti su un contingente previsto di 121, il numero più alto da Torino 2006.

Per alcune discipline le liste sono ancora in via di definizione, in particolare per lo sci alpino c’è tempo fino al domenica 28 gennaio sera, come richiesto dai regolamenti del C.I.O. Ufficializzati anche i premi per le medaglie azzurre : 150.000 euro per l’oro, 75.000 per l’argento e 50.000 per il bronzo.

Per lo sci alpino il CONI ha indicato 20 posti, di cui 15 già annunciati, e gli ultimi 5 che devono essere ancora assegnati al termine delle gare femminili di Lenzerheide e maschili di Garmisch, del prossimo fine settimana.

Settore maschile sci alpino sono al momento 7: Luca De Aliprandini, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Riccardo Tonetti.

Settore femminile sci alpino al momento 8: Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf

Ecco, inoltre, le quote assegnata alle altre discipline delle discipline del ghiaccio e della neve: Curling (9), Pattinaggio di figura (11), Pattinaggio di velocità (9), Short Track (7), Biathlon (10), Bob (5), Combinata Nordica (5), Freestyle (4), Salto (6), Sci di fondo (15), Skeleton (1), Slittino (9), Snowboard (14).