Christof Innerhofer: “Domani niente discesa sulla Streif di Kitzbuehel. Probabilmente corro Garmisch”.

0
1
SKI WORLD CUP 2019/2020. Kitzbuhel (AUT), 24/01/2020, Christof Innerhofer (ITA), Photo Gabriele Facciotti/Pentaphoto

Niente discesa libera sulla Streif domani per Christof Innerhofer rientrato oggi nel superG dopo dieci mesi di assenza dalle competizioni.

LIVE DA KITZBUEHEL – “Domani confermo che non correrò la discesa libera sulla Streif. Il bonus di una gara in discesa per non perdere lo status di infortunato me la giocherò molto probabilmente a Garmisch”.

E’ un Christof Innerhofer con le idee chiare al termine del superG maschile di coppa del mondo concluso leggermente indietro rispetto alle sue aspettative in 15/a piazza.”E’ stato bello ritornare dopo 10 mesi di assenza – ci ha detto Innerhofer – non ho però sciato come speravo. Ho fatto un errore a metà che mi è costato un piazzamento nei 10. Mi è mancata l’esperienza da gara di dire pianto li il piede e faccio tagliare lo sci per fare velocità. Devo dire che mi mancava una marcia. Non ho comunque fatto una brutta gara, ma non come volevo”.

Riguardo a domani in discesa il 35enne finanziere di Gais conferma la quasi certa sua assenza: “Comunque credo che non gareggerò, perchè voglio giocarmi questa possibilità in discesa dove posso arrivare tra i migliori come appunto la pista di Garmisch, una tracciato che mi è sempre piaciuto. Questo però se il meteo sarà favorevole. Altrimenti lo farò su un’altra pista”.

Per quanto attiene alla trasferta in Cina per provare le piste della prossima Olimpiade invernale di Pechino 2022 Innerhofer aggiunge: “In Cina andrò, ma farò sicuramente solo le prove per testare i tracciati olimpici, ma dubito che correrò le due gare od una solo di essa”.

Foto: Fisi-Pentaphoto/Gabriele Facciotti