Cervinia, Pasqua sugli sci con tutti i collegamenti aperti

0
5

Tracciati in quota con innevamento ancora invernale, tanti chilometri di piste e tutti i collegamenti ancora aperti.

Chi sceglie Cervinia per le vacanze di Pasqua potrà ancora godersi giornate di sci perfetto, nonostante in pianura le temperature siano già ampiamente primaverili.

Si scia alla grande, su neve invernale grazie alle quote che arrivano fino ai 3500 metri del Plateau Rosà e si pranza all’aperto in uno dei tanti rifugi in quota. Questo è forse il periodo migliore dell’anno per passare qualche giorno sci ai piedi nel comprensorio Valtournenche – Cervinia – Zermatt, con tutti i collegamenti ancora perfettamente percorribili.

In quota ci sono ancora due metri di neve e si può percorrere ancora la mitica pista Ventina per tutta la sia lunghezza già fino in paese, è sciabile anche la direttrice che arriva in zona Cretaz. Aperti anche i collegamenti con Valtournenche dove tutte le piste sono ancora aperte con l’esclusione del “Pistone”, ovvero il lungo tracciato che arriva fino al parcheggio della cabinovia.

Valtournenche chiuderà poi il lunedì dell’Angelo (17 aprile), mentre a Cervinia gli impianti saranno aperti tutti i giorni fino al 1 maggio. Nelle giornate di giornate di Pasqua e di Pasquetta a Chamois sarà poi aperta la seggiovia “Corgnolaz – Lago Lod”.