Anna Veith: riuscita l’operazione al ginocchio sinistro, obiettivo Olimpiade di Pyong Chang

0
16

Per Anna Veith è tempo di pensare al futuro dopo l’operazione al ginocchio.

Veti è stata operata martedì scorso presso la clinica di Hochrum, questa mattina, giovedì, si è svolta una conferenza stampa da parte del medico, il Dr. Christian Hoser, per spiegare l’intervento eseguito sulla 27enne campionesa salisburghese.

L’operazione decisa all’indomani della fine del Mondiale di St. Moritz si è resa necessaria per una  infiammazione cronica del tendine rotuleo del ginocchio sinistro (non quello infortunato due anni fa a Soelden ndr.). Il tessuto infiammato è stato tagliato via. La Veith è stata dimessa al termine della conferenza stampa ed ora dovrà rimanere a riposo per circa sei settimane, dopo le quali potrà riprendere la prerazione in vista della prossima stagione. L’obiettivo è la partecipazione ai Giochi Olimpici invernali del prossimo anno a Pyoeng Chang.

“Ho imparato molto dal precedente infortunio – ha dichiarato la Veith ai media austriaci – e quindi so come come tornare nuovamente in forma. La volontà c’è, altrimenti non lo farei”.